Rappresentante fiscale e mandatario fiscale in Francia

Quando, come, perché nominare un rappresentante fiscale in Francia?
You are here:

Desiderate rivolgervi ad un rappresentante fiscale (mandatario fiscale) in Francia? Sapere tutto sulla rappresentanza fiscale in Francia? Capire quali sono i vostri obblighi fiscali? Sei nel posto giusto! In questa pagina, spieghiamo in modo chiaro, come registrarsi per l’IVA francese, come presentare una dichiarazione IVA francese (CA3), gli obblighi di rendicontazione e se è necessario chiamare un rappresentante fiscale francese!

PaysFrance
Code ISOFR
Numéro TVA localFR + 11 caractères
Seuil des ventes à distance35 000 €
Rythme déclarative des déclarations TVA- Mensuelle
- Trimestrielle si la TVA déclarée N-1 est inférieure à 4 000 €
Déclaration annuelleNon !
Délai d'obtention d'un numéro de TVAentre 3 et 4 semaines
Seuil intrastatExpédition : 460 000 €
Introduction: 460 000 €
1 € (Déclaration simplifiée)
Taux de TVA normal20 %
Taux de TVA réduit5,5% 10%
Taux de TVA réduit2,1%
État membre de l'Union européenneOui depuis 1957

Mise à jour le 01/01/2018 - Ces informations sont à titre indicatives

Rivolgiti ad un Rappresentante fiscale e ad un mandatario fiscale in Francia

Qualsiasi società che effettua transazioni imponibili in Francia sul territorio francese deve identificarsi con l’IVA in Francia, dichiarare le sue operazioni imponibili e pagare l’IVA. Le società stabilite nell’Unione europea possono svolgere le proprie procedure da sole o accompagnate da un mandatario fiscale francese. Le società situate al di fuori dell’Unione Europea hanno l’obbligo di rivolgersi ad un rappresentante fiscale per adempiere a tali obblighi.

Quali sono gli obblighi per l'iscrizione all'IVA francese?

Le società straniere non stabilite in Francia ma che svolgono operazioni in Francia sono soggette all’IVA in Francia.

Le operazioni interessate sono:

  • Alcune operazioni di importazione ed esportazione,
  • Stock di merci o stock di spedizione in Francia,
  • Acquisti intracomunitari in Francia
  • Superamento della soglia di vendita a distanza di € 35.000 (vendita a privati ​​francesi),
  • Cessioni o vendite di beni quando la cessione ha luogo in Francia;
  • Alcuni servizi prestati in Francia o a beneficio di clienti domiciliati o stabiliti in Francia;
  • Operazioni di commercio elettronico quando i servizi sono prestati a persone non soggette all’IVA, stabilite o domiciliate in Francia.

Come identificarti per l'IVA in Francia

Sei un’impresa con sede nell’Unione europea e vuoi identificarti con l’IVA francese? È necessario compilare la documentazione di registrazione presso l’ufficio delle imposte dei residenti stranieri (SIEE), che dipende dalla Direzione dei residenti all’estero e dei servizi generali (DRESG) i cui recapiti sono i seguenti:

Servizio fiscale per le imprese estere (SIEE)

10 rue du Centre
TSA 20011
93465 NOISY LE GRAND CEDEX
Téléphone : + 33 (0)1 57 33 85 00
email : siee.dinr@dgfip.finances.gouv.fr

Ecco l’elenco dei documenti da fornire al momento della richiesta della tua registrazione:

  • Il registro delle imprese (K-bis) di meno di 3 mesi,
  • Statuto della vostra azienda (una traduzione può essere richiesta dalle autorità fiscali),
  • Copia della carta d’identità del gestore dell’azienda,
  • Prova di attività in Francia,
  • Modulo di registrazione per società estere non stabilite,
  • Mandato del mandatario fiscale (se applicabile)

Le società stabilite in uno stato membro dell’Unione Europea non sono tenute a nominare un rappresentante fiscale in Francia. Tuttavia, per facilitare i tuoi rapporti con l’amministrazione francese, puoi nominare un mandatario che eseguirà le formalità per te.

Sei stabilito al di fuori dell'Unione Europea? Usa la rappresentanza fiscale

Una società stabilita in uno stato al di fuori dell’Unione europea che svolge un’attività soggetta all’IVA in Francia deve nominare un rappresentante fiscale stabilito in Francia, che dovrà eseguire le procedure al posto suo. Non è possibile per una società terza presentare da sè un file di registrazione.

Guida 2020 Rappresentanza fiscale in Francia
1. Tabella informativa 2. Perché registrarsi per l'IVA? 3. Come identificarsi con l'IVA? 4. Contatta Eurofiscalis 5. Richiesta di preventivo 6. Come presentare una dichiarazione?

Perché chiedere ad Eurofiscalis di essere il vostro rappresentante fiscale in Francia?

Eurofiscalis è una società fiscale internazionale specializzata nella rappresentanza fiscale. Esperti di imprese locali (commercialisti, contabili, specialisti fiscali, ecc.), che spesso parlano 3 lingue, si prendono cura degli obblighi fiscali locali per conto della vostra azienda. La tassazione intracomunitaria è una questione chiave per il successo dello sviluppo internazionale, motivo per cui instauriamo un rapporto di fiducia a lungo termine.

💡 Chez Eurofiscalis, nous n’avons pas d’ingénieurs d’affaires, uniquement des collaborateurs comptables. Nous mettons donc en avant nos clients et non nos services. Ils sont bien meilleurs commerciaux que nous. Consultez notre rubrique “nos références” pour nous connaître!

Il nostro servizio di rappresentanza fiscale in Francia (mandatario fiscale) comprende:

  • Iscrizione all’IVA in Francia
  • Ottenere la partita IVA intracomunitaria FR
  • Ottenere il numero SIREN / SIRET
  • Ottenere il numero EORI
  • Verifica dei documenti fiscali (fatture, ecc.)
  • Tenuta di una contabilità semplificata (file di registrazione contabile: FEC)
  • Presentazione delle dichiarazioni mensili (CA3)
  • Presentazione delle dichiarazioni di scambio di merci
  • Interlocutore principale presso l’amministrazione francese
  • Servizio di traduzione
Richiesta di preventivo

Siamo a vostra disposizione per rispondere alle vostre domande e stabilire un preventivo.

  • Preventivo gratuito
  • Risposta di un esperto
  • Semplicità ed efficienza
  • Risposta entro 48 ore
  • Senza impegno
  • Emergenza: chiamaci
  • Preventivo personalizzato
  • Multilingue
  • Docusign©

Come dichiarare l'IVA francese e compilare la CA3?

Il termine per la presentazione della dichiarazione IVA per le società straniere non stabilite soggette al regime fiscale normale effettivo è il 19 del mese successivo al mese della dichiarazione. Esempio: la dichiarazione IVA per le transazioni relative al mese di settembre deve essere presentata entro il 19 ottobre. Il tasso di dichiarazione è mensile ma può diventare trimestrale se l’importo totale dell’IVA N-1 non supera i 4.000 €.

In caso di mancata presentazione della dichiarazione, possono essere applicate sanzioni fino al 10% dell’importo dell’IVA dovuta.

La dichiarazione IVA deve essere presentata online tramite il portale delle autorità fiscali francesi www.impots.gouv.fr. Puoi scaricare le istruzioni per l’uso  direttamente da questo link. Qui di seguito trovi anche una dichiarazione in bianco.

Déclaration CA3
Richiesta di preventivo

Siamo a vostra disposizione per rispondere alle vostre domande e stabilire un preventivo.

  • Preventivo gratuito
  • Risposta di un esperto
  • Semplicità ed efficienza
  • Risposta entro 48 ore
  • Senza impegno
  • Emergenza: chiamaci
  • Preventivo personalizzato
  • Multilingue
  • Docusign©

Scheda nazionale

Visita le nostre schede nazionali per saperne di più sulla rappresentanza fiscale del paese interessato. Eurofiscalis offre il proprio servizio di rappresentanza fiscale e fiscale nei 28 Stati dell’Unione europea e in Svizzera.