Dichiarazione europea dei servizi | DES

Affida la tua DES (dichiarazione europea di servizi) ad un'azienda specializzata
Introduzione

Dal 1 ° gennaio 2010, le società europee che forniscono servizi a società stabilite in altri Stati membri della Comunità europea devono redigere una "Dichiarazione europea di servizi" (DES) che riassume le operazioni effettuate. In questa pagina descriviamo in dettaglio tutto ciò che devi sapere per archiviare o subappaltare le tue dichiarazioni.

Sommario

Che cosa è la dichiarazione dei servizi europea | la DES

La dichiarazione dei servizi europea è la dichiarazione equivalente alla  DEB, per la fornitura di servizi. Comunemente chiamato DES, copre tutti i servizi venduti tra i soggetti appartenenti ad uno stato membro dell’Unione Europea.

Quando vendi un servizio a una società situata nell’UE, stabilisci una fattura di inversione contabile. Tutte queste fatture devono essere incluse nel DES.

Chi è soggetto alla dichiarazione dei servizi in Europa ?

Tutte le società soggette che forniscono servizi intracomunitari ad eccezione dei servizi seguenti sono soggette al DES:

Sei soggetto al DES come lavoratore autonomo?

Per poter presentare un DES, sia in formato cartaceo che online, è necessario disporre di una partita IVA intracomunitaria. Gli autoimprenditori dovrebbero porsi la domanda se hanno l'obbligo di ottenere questo numero di partita IVA e di presentarlo al DES? Tieni presente che se fornisci servizi a società stabilite nell'Unione Europea (Italia esclusa), indipendentemente dall'ammontare delle tue transazioni, devi richiedere un numero di partita IVA intracomunitaria e presentare una dichiarazione di servizio europea!

Dove presentare il DES ?

Puoi inviare le tue dichiarazioni  online sul sito della dogana o tramite il modulo cartaceo.

Il modo più semplice è farlo online. Devi prima creare un account prodouane. La creazione dell’account è gratuita.

Il servizio di dichiarazione europea di servizi (DES) online consente alle società francesi che vendono servizi agli Stati membri dell’UE di accedere online e trasmettere informazioni relative alle loro transazioni al servizio doganale competente.

Questo servizio online ti consente inoltre di:

Quando presentare il DES ?

Ogni anno, l’amministrazione doganale fornisce un calendario che indica il termine per la presentazione delle dichiarazioni di servizio europee.

Il periodo di riferimento è il mese durante il quale l’IVA è divenuta esigibile nello Stato membro dell’acquirente e il DES deve essere presentato entro e non oltre il decimo giorno lavorativo del mese successivo.

Nel caso in cui tu non abbia nulla da dichiarare, puoi presentare una dichiarazione nulla, tuttavia, tieni presente che questo non è obbligatorio.

Trova qui il file del  calendario ufficiale >>

State cercando un

Un ufficio di esperti contabili a livello internazionale

Mettiti in contatto con un operatore aziendale 

Più di 500 società internazioali si affidano a noi